IL CIRCOLO

icona_trequandajpg       icona_tramontojpg       icona_berlino_okjpg


Il Circolo è un piccolo baluardo situato al centro del nostro altrettanto piccolo paese.

Trequanda è un Comune toscano di circa 1300 abitanti immerso tra la Val D’Orcia e le Crete Senesi.

Crediamo che il nostro essere piccoli sia in realtà la nostra forza più grande.

Less is more…da noi, è l'attualità.

Siamo fermamente convinti di dover difendere le realtà di questi luoghi e l’indetità di chi li abita, con uno sguardo al vivere lento del passato, da usare come un freno, a tutto quello che ci distoglie dal vero senso delle cose.

Le nostre stanze e la nostra splendida terrazza sono luoghi di incontro aperti, dove poter venire da soli o con la propria famiglia, lasciando i bambini liberi di muoversi in un ambiente protetto, dove non ci sono né auto né schermi continuamente accesi. Dove poter fare due chiacchiere, bere qualcosa, scordarsi per un attimo i ragazzi che giocano fuori e che si sono allegramente scordati di voi, ascoltare, condividere, mentre qualcuno suona o legge qualcosa sul palco o, semplicemente, perdersi nel tramonto, ascoltando il sottofondo.

C'è in attività un laboratorio di Teatro per ragazzi, un corso gratuito di scacchi, una biblioteca in via di formazione, un festival indie-rock ormai giunto all'XI edizione e ancora tante idee in cantiere da realizzare con voi.

Crediamo che a Trequanda come a Berlino, questo, sia e debba essere possibile.


Abbiamo scelto di affiliarci all’Arci perché ci rispecchiamo nella storia e nei principi fondanti di questa grande associazione e crediamo che il contributo collettivo di tutti i territori (più di un milione di soci in tutta Italia) possa essere importante e da promuovere anche a livello nazionale, condividendo politiche socio culturali a noi vicine.

Siamo un circolo fatto di donne e uomini, autonomo, apartitico, democratico e progressista che non persegue finalità di lucro. Ci interessa e perseguiamo il  promuovere attività di utilità sociale, culturali, sportive, turistiche e ricreative contribuendo in tal modo alla crescita culturale e civile. Tutti i campi in cui si manifestano esperienze culturali, ricreative, formative e tutti quelli in cui si può dispiegare una battaglia civile contro ogni forma di ignoranza, di intolleranza, di violenza, di censura, di ingiustizia, di discriminazione, di razzismo, di emarginazione, di solitudine forzata, rappresentano potenziali spazi d’intervento del Circolo.

Per partecipare alle attività e alla vita del circolo è necessario essere socio Arci.
Essere socio significa condividere le finalità dell’associazione, rispettarne le regole ed essere parte attiva della vita del circolo.

Ingresso, eventi e consumazioni sono riservate ai tesserati Arci. 

La tessera è un documento personale ed è sempre necessario averla con se per entrare nei circoli. E’ valida per accedere a qualsiasi circolo arci d’Italia e comprende, oltre alla copertura assicurativa, una vasta serie di agevolazioni a livello sia nazionale che territoriale. Per diventare soci è possibile compilare la domanda facendone richiesta direttamente in sede. Vi ricordiamo che per diventare soci è necessario condividere i principi e i valori contenuti nello statuto del circolo e che la tessera non è un semplice lasciapassare ma un valore di appartenenza.

La tessera Arci 2019-2020 ha validità dal 1 Ottobre 2019 al 30 Settembre 2020 .